banner-24option-790x90

Importo minimo per aprire una posizione con Broker opzioni binarie

minimo-trade

Non tutti i broker di opzioni binarie sono uguali, e non tutti i brokers hanno gli stessi limiti in termini di deposito minimo o deposito massimo, oppure per quanto riguarda l’importo minimo per aprire una posizione. Prima di aprire un conto è quindi importante conoscere cosa offre un broker, e tra le varie cose, quale sia la somma minima richiesta per investire su un singolo trade.

Tale elemento è molto importante perché assieme al deposito minimo influenza il money management. Esistono broker che consentono di investire anche un solo euro su ogni posizione (ad esempio su BBinary.com il trade minimo è 1$) e con depositi minimi di 50€ o 100€, mentre vi sono altri broker che impongono un limite di almeno 24€ ad investimento. Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la sezione dedicata al confronto dei brokers regolamentati.

Quando si sceglie il broker è fondamentale valutare bene queste condizioni, perché se viene aperto un conto di soli 100€, e poi si è obbligati ad investire almeno 25€ per volta, la gestione del capitale non è più applicabile, nel caso specifico solamente 4 trade (25€ x 4) , quindi, persi i quali si rimarrebbe senza denaro e con tanto amaro in bocca.

In genere, a parte alcuni broker fuori dalla norma, cioè con importi minimi troppo bassi, lo standard per aprire una posizione è di 5€-10€. Alcuni brokers consentono d’ investire anche un solo euro per volta, mentre altri sono un po’ più salati con 24€-25€.

Ma perché l’ Importo minimo per aprire una posizione è così importante?

Lo abbiamo già visto quando si è parlato di deposito iniziale, di singolo investimento e di money management. Adesso proviamo a rispiegarlo in sintesi: Nel formulare una strategia di trading nulla deve essere lasciato al caso, se non possedete molto denaro per aprire un conto, non potete pensare di operare ad esempio con investimenti minimi di 25€, dovreste cercare un broker che vi consenta di aprire posizioni con somme inferiori.

Il capitale sul conto deve essere proporzionato al valore degli investimenti. Ad esempio, se decidete di applicare un money management al 5%, cioè di investire un massimo del 5% del capitale posseduto su una singola posizione, e il minimo per aprire una posizione è di 10€, non potete iniziare con soli 100€.

Investire al 5% significa avere la possibilità di perdere anche 20 investimenti consecutivi senza mai guadagnare un euro, quindi 20 x 10€ (somma per singolo trade) = 200€. Secondo questo money management la somma minima che vi servirebbe per iniziare è di almeno 200€.

Conclusioni

Per selezionare il broker con il quale operare, quattro sono gli elementi minimi che non dovreste tralasciare:

1. Capitale di cui disponete o che volete destinare al trading
2. Deposito minimo richiesto dal broker
3. Investimento minimo per singolo trade
4. Money management che intendete adottare

I Broker Regolamentati Cysec consigliati da TradingBinario

24Option_Logo topoption-logo AnyOptions_Logo Banc De Binary_Logo
bancdeswiss100x33_logo optionweblogo100x33 optiontime_logo optionfair_logo

Alcuni Suggerimenti
Logobit-400x400 24_option
optionweblogo100x33 bancdeswiss100x33_logo AnyOptions_Logo
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image


La visione di questo sito web è sottoposta all'accettazione completa dei Termini di utilizzo
avviso sui rischi_mini

tradingbinario.org è un prodotto AV Web PI IT02138110560 Chi siamo - Contatti - Policy Privacy - Sitemap -